ALIMENTAZIONE

"fa che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo" 
IPPOCRATE, PADRE DELLA MEDICINA, NATO NEL 460 A.C.

per una corretta alimentazione A CESENA

Il primo modo che abbiamo di prenderci cura della nostra salute è prestare attenzione all’alimentazione, che è cambiata molto rapidamente negli ultimi decenni portandoci a consumare cibi raffinati e sbiancati, trattati industrialmente. Il cibo non apporta solo i “mattoncini” di cui è composto il nostro corpo, ma condiziona il nostro legame con l’energia vitale; allergie e intolleranze sono sempre più diffuse anche a causa della scarsa varietà nelle nostre scelte alimentari. Abbiamo scelto per te alcuni alimenti sani, integrali e biologici, che aiutano a variare l’alimentazione spesso monotona e ripetitiva e troppo ricca di grano. Assumere meno calorie e rispettare gli orari fisiologici dei pasti con una colazione abbondante e una cena leggera, consumata molto presto, in genere non oltre le 18,30, masticare bene il cibo, sono solo alcuni accorgimenti che porteranno enormi benefici in termini di digestione e non solo.

Integrazione nutrizionale

Il cibo che consumiamo è spesso povero di vitamine e sali minerali, inoltre alcune condizioni fisiologiche, ad esempio la gravidanza, o patologiche, alcuni comportamenti alimentari o un aumentato fabbisogno, come negli sportivi o in chi assume alcuni trattamenti farmacologici, necessitano di un'integrazione con vitamine, minerali e proteine.
Per gli sportivi l’integrazione deve essere di ottima qualità e mirata al tipo di sport o allenamento, senza effetti di sovraccarico a organi come fegato e rene. Abbiamo selezionato integratori di ottima qualità per tutte le necessità e ci aggiorniamo continuamente per poter suggerire l’integrazione più indicata in ogni situazione.

Probiotici

L’importanza di una equilibrata composizione della flora batterica (eubiosi) intestinale per la salute globale e, non solo dell’apparato digerente è ormai universalmente riconosciuta e l’intestino viene considerato come secondo cervello sia per la sua fitta rete di neuroni e produzione di neurotrasmettitori, che per lo stretto legame bidirezionale tra stati d’animo e funzionalità intestinale. Il microbioma, comunemente detto flora batterica, oltre a mantenere la fisiologica integrità della mucosa, non solo dell’intestino, aiuta a digerire gli alimenti e l’assorbimento di nutrienti, a mantenere attivo ed equilibrato il sistema immunitario, regola la motilità intestinale, costituisce gran parte del volume delle feci e svolge moltissime altre funzioni vitali. La diffusione di disturbi digestivi denota uno squilibrio della flora batterica intestinale molto comune e l’utilizzo di fermenti lattici mirati alle esigenze individuali può essere di grande aiuto. L’utilizzo dei probiotici è inoltre indicato per disturbi dermatologici, respiratori, allergici e molte altre condizioni patologiche.
Visita la Farmacia Cecchini e scopri tutti i prodotti e i servizi disponibili. 
Per informazioni chiama il numero 0547 632052
Share by: